Questo sito utilizza cookie tecnici per le sue funzionalità. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Approfondici.

Menu

NoicompensiAmo l'amore per l'ambiente lascia il segno

L’assemblea generale delle Nazioni Unite, nel 2015, ha voluto porre l’attenzione sui cambiamenti climatici, inserendo all’interno dei Sustainable Development Goals (SDGs) l’obiettivo “climate action” al punto 13.

La sostenibilità è divenuta oggigiorno un percorso necessario per rispondere alle richieste dei consumatori che, sempre più sensibili e attenti, chiedono un analogo impegno alle aziende, premiando i prodotti e i servizi che provengono da imprese sostenibili. Un numero sempre crescente di imprese ha oramai realizzato che la sostenibilità non è una moda e che non è qualcosa che può procedere su un binario separato rispetto alle attività produttive.

Progetti e Soluzioni ha deciso di dare il suo contributo alla lotta ai cambiamenti climatici, calcolando le emissioni dei propri uffici e iniziando un percorso di sostenibilità con il calcolo, la riduzione ed infine la compensazione delle emissioni residue, mettendo l’ambiente al centro della propria CSR ( Corporate Social Responsability ).

A questo proposito abbiamo intervistato Davide Raffaetà, fondatore di Agatheia, azienda con la quale stiamo collaborando per attuare il percorso di sostenibilità finalizzato alla compensazione delle emissioni.

Dott. Raffaetà qual è la missione di Agatheia e come si attua con NoiCompensiaAmo?

Agatheia si propone come partner ad aziende ed enti pubblici interessati a sviluppare progetti di sostenibilità e contribuire al contrasto ai cambiamenti climatici. Il progetto NoiCompensiAmo, dedicato alle aziende con una spiccata sensibilità ambientale, nasce dopo la pubblicazione della Norma UNI 11646:2016 sul mercato volontario dei crediti di carbonio che introduce la possibilità della certificazione di questi da parte di un ente terzo.

Cosa proponete ad aziende come la nostra?

Il percorso iniziato da Progetti e Soluzioni mira in una prima fase al calcolo ed alla riduzione delle emissioni dei propri uffici, in un secondo step verranno compensate le emissioni residue tramite l’acquisto di crediti di carbonio certificati e prodotti da pratiche agricole sostenibili.

Avete altri progetti rivolti in particolare ai comuni italiani?

Stiamo sviluppando una gamma di servizi dedicati ai comuni e agli enti pubblici interessati a migliorare le proprie performance ambientali. Siamo in grado di fornire loro un supporto per quanto concerne il GPP (Green Public Procurement)*, come strumento di politica ambientale per favorire lo sviluppo di un mercato di prodotti e servizi a ridotto impatto ambientale, contribuendo, in modo determinante, al raggiungimento degli obiettivi delle principali strategie europee. Il nostro approccio si può descrivere come una sorta di partnership strategica con la quale supportiamo Enti pubblici e attori privati per definire e attuare schemi di collaborazione volontaria per rendere possibile interventi di riduzione delle emissioni di CO2.

http://noicompensiamo.it/

* Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare

Certificazioni

loghetti certificazioni2