Questo sito utilizza cookie tecnici per le sue funzionalità. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Approfondici.

Menu

La TARI a Milano - EasyBridge è il motore

E’ dal 1 gennaio 2014 che con legge 147 del 27 dicembre 2013 é stata istituita la Tassa Rifiuti, a copertura dei costi del servizio di raccolta, trasporto, smaltimento e recupero dei rifiuti urbani e assimilati. Il presupposto è il possesso o la detenzione di locali o aree scoperte suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Per il 2017 il Comune di Milano ha attivato il pagamento della tassa rifiuti TARI dal sito del Comune da cui si può accedere a pagoPA per saldare il proprio pagamento.

Il pagamento della tassa sui rifiuti TARI è stata quindi portata sulla piattaforma pagoPA di AgID all’inizio del 2017 grazie alla collaborazione di Intesa Sanpaolo, in qualità di partner tecnologico, di Infogroup e di Progetti e Soluzioni che è stata selezionata perchè ne fosse parte e ne fornisse il “motore” EasyBridge.

Il progetto nato da questa collaborazione ha avuto il pieno successo registrato con soddisfazione dal Comune di Milano. Un successo senza errori o ritardi, senza intoppi e risolutivo.

Da una prima analisi dei pagamenti si sono avuti risultati pari a circa 500.000 transazioni, un primato in Italia rispetto alla totalità dei pagamenti transitati per pagoPA, considerando la breve durata del periodo in cui è avvenuto, determinato dalle scadenze dei pagamenti della tassa.

Il pagamento della imposta TARI era infatti previsto avvenisse in due rate oppure in un’unica soluzione entro il 30 di settembre. Il successo dell’iniziativa è basato sull’alta percentuale (circa l’82%) dei paganti alla fine del periodo in cui era possibile effettuare il pagamento. Il grafico delle transazioni rileva un picco a luglio alla prima scadenza e un secondo molto evidente a fine settembre, segno evidente della preferenza da parte dei cittadini per la seconda opzione di pagamento.

Si evidenziava l’indomani della scadenza un restante 18% che rappresenta il normale andamento delle astensioni o rallentamenti, la tipica percentuale residua all’indomani della scadenza che diminuirà progressivamente nel tempo. Il motore EasyBridge di Progetti e Soluzioni, presiede al collegamento con pagoPA garantendo la correttezza e l’andamento dei flussi dei dati relativi ai pagamenti.

La partnership tra le aziende si é consolidata all’inizio del 2017 quando Progetti e Soluzioni è stata scelta per la sua consolidata esperienza nell’ambito dei gateway di pagamento, con EasyBridge in posizione privilegiata, ultimo nato e prodotto dalla software house, ma già piattaforma accreditata da AgID come pienamente conforme a pagoPA e installata e funzionante in diversi Comuni in Italia.

pagoPA è la piattaforma centrale dei pagamenti della Pubblica Amministrazione, un sistema che consente ai cittadini e alle imprese di effettuare pagamenti elettronici alle Pubbliche Amministrazioni in modo semplice, veloce, sicuro e multicanale. pagoPA è dunque un'unica modalità di pagamento omogenea riconosciuta a livello nazionale, che si basa su standard definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) e condivisi da tutti gli operatori che aderiscono all’iniziativa.

 

 

 

 

 

Certificazioni

loghetti certificazioni2