Questo sito utilizza cookie tecnici per le sue funzionalità. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Approfondici.

Menu

AgID e Progetti e Soluzioni: la qualificazione come CSP e SaaS

Progetti e Soluzioni è presente da aprile scorso nel Marketplace Cloud della PA di AgID, nella sezione dei Cloud Service Provider. E’ da quelladata infatti che AgID ha dato ufficialità al ruolo assunto dall’azienda, pubblicandone l’esito sul sito AgID e inserendola nell’elenco delle aziende qualificate. E’ inoltre dei primi di ottobre la pubblicazione della qualificazione come SaaS del Marketplace Cloud della PA di AgID sia per pagaonline PA, il portale dei pagamenti, che per School E-Suite, il software per la ristorazione scolastica e i servizi a domanda individuale, ora pubblicati nel Catalogo dei Servizi Cloud qualificati per la PA.

 

                                                                                                             cloud pa logo twitter

La qualificazione è il risultato di un impegno continuo e congiunto di diverse professionalità interne all’azienda sui fronti della Progettazione, dello Sviluppo del Software e delle Infrastrutture IT e di Internal Auditing per identificare e controllare costantemente le caratteristiche dei processi e dei prodotti necessari all’ottenimento della conformità. Consentendo inoltre a Progetti e Soluzioni di offrire in particolare nell’ambito della Ristorazione collettiva un importante differenziatore e agli Enti PA di rispettare pienamente gli stringenti requisiti imposti circa la scelta di software e datacenter.

Le qualificazioni sono oggi una imprescindibile necessità e realtà con la quale confrontarsi, infatti con decorrenza 1 aprile 2019, secondo quanto comunicato da AgID, le Amministrazioni Pubbliche potranno acquisire esclusivamente servizi IaaS, PaaS e SaaS qualificati da AgID e pubblicati nel cloud Marketplace.

Sempre in base alle chiare indicazioni di AgID, i Cloud Service Provider (CSP) qualificati possono fornire infrastruttura Cloud alla Pubblica Amministrazione.
AgID ha delineato inoltre un percorso di qualificazione per i CSP della PA, affinchè le pubbliche amministrazioni possano adottare infrastrutture Cloud di qualità e con caratteristiche omogenee.
La strategia Cloud della PA nasce per favorire l’adozione del modello del Cloud Computing nelle pubbliche amministrazioni italiane, in linea con le indicazioni della Strategia per la Crescita digitale del Paese e con le previsioni del Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2019 - 2021, e le Circolari AgID n. 2 e n. 3 del 9 aprile 2018 forniscono il quadro di riferimento e regolamentano la qualificazione delle infrastrutture Cloud (CSP) e dei servizi di tipo IaaS, PaaS e SaaS erogabili sul Cloud della PA. https://cloud.italia.it e per qualificare servizi e infrastrutture cloud secondo specifici parametri di sicurezza e affidabilità idonei per le esigenze della PA, nel rispetto dei seguenti principi:

  • miglioramento dei livelli di servizio, accessibilità, usabilità e sicurezza;
  • interoperabilitàdei servizi nell’ambito del modello Cloud della PA;
  • riduzione del rischio di «vendor lock-in», ossia creazione di un rapporto di dipendenza col fornitore del servizio;
  • riqualificazione dell’offerta, ampliamento e diversificazione del mercato dei fornitori;
  • resilienza, scalabilità, «reversibilità» e protezione dei dati;
  • apertura del mercato alle Piccole e Medie Imprese (PMI).

All'interno del Cloud Marketplace è possibile visualizzare la scheda tecnica di ogni servizio che mette in evidenza le caratteristiche tecniche, il modello di costo e i livelli di servizio dichiarati dal fornitore in sede di qualificazione.

I CSP della PA per ottenere la qualificazione devono rispondere a una serie di requisiti organizzativi, di sicurezza e affidabilità, di performance e interoperabilità, fissati dalla circolare AgID n. 2 del 9 aprile 2018. Le qualificazioni AgID assicurano che le infrastrutture siano sviluppate e fornite secondo criteri minimi di affidabilità e sicurezza, considerati necessari per i servizi digitali pubblici.

Certificazioni

loghetti certificazioni2