Questo sito utilizza cookie tecnici per le sue funzionalità. Cliccando su "accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Approfondici.

Menu

Esercenti

Le modalità di pagamento con Esercenti nominati dal Comune

L’Ente individua e convenziona degli Esercenti sul territorio comunale; tali Esercenti potranno essere abilitati ad accettare il pagamento dei Servizi a Domanda Individuale e delle ricariche con diversi dispositivi: terminali POS, App su Smartphone o Tablet, PC per l'accesso  Web.

Nel caso dei terminali POS, appositamente configurati ed abilitati alla registrazione dei pagamenti o delle ricariche, il pagamento potrà avvenire per contanti, mediante Bancomat, o con carte di credito, a seconda di quello che l’Ente decide di mettere a disposizione.

I genitori potranno effettuare ricariche ad importo libero, utilizzando per il riconoscimento il codice PAN personale oppure la Carta Regionale dei Servizi CRS o anche la Carta Nazionale dei Servizi CNS.

L’addetto (esercente, Farmacia Comunale, operatore comunale o di tesoreria, ecc.) dovrà solo inserire il codice personale dell’Utente, o inserire la CRS/CNS nel POS e digitare l’importo di ricarica/pagamento direttamente sul POS, che emette per il genitore una ricevuta completa di importo pagato e saldo aggiornato.

In alternativa all’installazione di un terminale POS dedicato, grazie alla notevole diffusione di Smartphone e Tablet, si rilascia un' APP agli esercenti per consentire la registrazione del pagamento mediante APP. 

 

La funzione normalmente effettuata dai POS può essere infatti sostituita dall' APP PA-Pay, disponibile per Android e Apple, mediante la quale l’esercente registra la ricarica effettuata dal genitore (completa quindi di codice PAN ed importo).

L' APP PA-Pay lavora in tempo reale col sistema School E-Suite, pertanto ogni operazione di pagamento viene aggiornata in tempo reale; il genitore riceve in automatico una ricevuta tramite mail o sms.

Il superamento della necessità di installazione dei POS elimina tutti i costi di manutenzione hardware ed evita di doversi connettere a linee telefoniche fisse operando direttamente in 3G/4G oppure Wi-Fi; inoltre, laddove sia richiesto il pagamento con Bancomat o Carte di credito,  è possibile associare a PA-Pay un Pos Mobile collegato allo stesso Smartphone o Tablet.

 

Una terza modalità messa a disposizione degli Esercenti, o degli operatori accreditati ed autorizzati dall’Ente, quali impiegati Comunali, Tesorieri o Farmacie Municipali, è quella di mettere a disposizione un accesso diretto via Web. In questo modo, sfruttando il PC già a disposizione gli operatori potranno registrare online le ricariche o i pagamenti ricevuti direttamente via Web su School E-Suite. Questa modalità é spesso utilizzata per punti di ricarica a “gestione diretta” (come uffici comunali, tesorerie o farmacie comunali, ecc.), dove già vengono effettuati incassi sul conto dell’Ente ed in cui si ritenga superflua (se non addirittura non permessa) l’installazione di hardware specifico come terminali POS.

 

L’operazione di ricarica è semplice e rapida: l’operatore identifica l’utente tramite il cognome, il nome, o il codice identificativo personale e digita l’importo di ricarica o del pagamento scelto dal genitore, aggiornando in tempo reale il saldo.

 

 

 

Ico PC   Ico Tablet    Ico Smartphone              

 

Certificazioni

loghetti certificazioni2