Grazie.

Nuove e straordinarie novità sono decollate in questo periodo, malgrado la difficoltà di incontrarsi, il semplice comunicare via digitale ha creato legami tra i gruppi e all’interno dei gruppi, ha reso possibile pensare a nuove soluzioni, confrontarsi, dividersi il lavoro, cogliere le opportunità al volo, rivedere i risultati raggiunti, decidere strategie di mercato e di prezzo e finalmente ideare nuovi prodotti, innovare entrambe le aziende ed essere capaci non solo di sopravvivere, ma addirittura di ottenere nel primo quarto dell’anno risultati mai raggiunti prima.
Ma non è solo per i risultati che mi preme ringraziare tutti voi di Acme e di Progetti e Soluzioni, che avete creduto nel vostro lavoro e nelle due aziende e avete dato il meglio della vostra professionalità, ma perchè avete consentito alle due aziende di sopravvivere con il vostro lavoro, senza farvi abbattere da una situazione critica indipendente da tutti noi, lottando con entusiasmo e dedicando tempo, pensieri ed energie con la massima concentrazione e così il successo delle aziende è stato il successo di tutti noi. Perciò grazie.

Stefano